Sviluppo Manageriale, Leadership e formazione aziendale e manageriale

Il decalogo del negoziatore

Il decalogo del negoziatore

I 10 must have del vero negoziatore.

1. Prepararsi, prepararsi, prepararsi: Lincoln – o chi per esso – diceva che per tagliare un albero l’80% del tempo era per affinare l’ascia.
La maggior parte degli errori in negoziazione dipendono dal fatto che non ci si prepara abbastanza, o lo si fa male.

2. Definire obiettivi chiari: ecco allora la prima cosa da fare in preparazione. Che cosa voglio ottenere? Quali fatti e logiche posso portare al tavolo? Fino dove posso spingermi?

3. Informazioni: delle informazioni che ho, quali mi danno potere e quali me lo tolgono? Come le gestirò? Mi bastano? Devo verificarne la fondatezza?

4. Fare domande: l’unico modo per conoscere gli altri è domandare.
Mediamente il 90% del dialogo negoziale è dedicato alla polemica, allo sterile scambio di opinioni, alla ritorsione e alla lamentela. Pochissimo tempo è usato per le domande, manifestazioni di grande rispetto. Mi interessi e voglio capirti.

5. Essere propositivi: fare proposte è forse la capacità più spiccata di un buon negoziatore. Non a caso nessuno le fa mai, aspettando che siano gli altri “a scoprirsi”.
É come se lasciassimo guidare il gioco agli altri, salvo poi lamentarci del modo di condurlo.

6. Pause: la paura più grande. “Una pausa, io?! Penseranno che sono debole”.
Prendere pause è fondamentale. Aiuta a riflettere: meno risposte affrettate e maggiore approfondimento.

7. Ascoltare: non è sentire. Ascoltare è mettersi da parte e lasciare il palcoscenico agli altri. Chi lo fa veramente? Quante volte ti sei veramente sentito ascoltato?

8. Do ut des: scambio; su questo si fondano la negoziazione e l’economia del baratto.

9. Cambio di prospettiva: siamo in cima a una montagna e vediamo la discesa, gli altri sono a valle e vedono la salita. Chi ha ragione?
Solo cambiando prospettiva la nostra porzione di realtà si arricchirà.

10. Non subire la pressione: chiudere per chiudere è l’errore più grande che si possa fare.
Non è mai l’accordo per l’accordo, ma un buon accordo quello che conta.

http://www.bridgepartners.it

Lunedì, 03 Aprile 2017. Postato in Risorse umane, Soft Skill, Negoziazione

Ultimi articoli

  • Le 7 caratteristiche di un pessimo capo

    Le 7 caratteristiche di un pessimo capo

    Avere un pessimo capo influisce in maniera negativa sulle prestazioni e sui risultati dei dipendenti sul posto di lavoro. Si tratta di un problema che interessa moltissime aziende e organizzazioni. Infatti secondo alcune ricerche tre lavoratori su quattro detestano il loro capo

  • 5 errori da evitare per non confondere il tuo team

    5 errori da evitare per non confondere il tuo team

    Essere il manager di un'azienda vuol dire avere responsabilità nei confronti di un gruppo di lavoro e decidere quale strada intraprendere per raggiungere determinati obiettivi. Le decisioni devono essere prese in

  • La felicità in azienda è una componente importante?

    La felicità in azienda è una componente importante?

    Le aziende che considerano la felicità dei loro dipendenti come una priorità su cui fare affidamento sono in grado di realizzare una maggiore produttività e un migliore rendimento economico.

  • Mappature delle competenze

    Mappature delle competenze

    Si dice spesso che le aziende debbano godere di una pianificazione in cui tracciare i propri prodotti e la fase di produzione ad essa legata in modo da risultare concorrenziali

  • Smart working: cosa fare per mantenere i collaboratori motivati e produttivi

    Smart working: cosa fare per mantenere i collaboratori motivati e produttivi

    Il lockdown che abbiamo vissuto ha modificato in maniera radicale, da un giorno all’altro, le modalità di lavoro delle imprese italiane; quanto a lungo ancora

Contatti

SviluppoManageriale è un portale realizzato da:
MLC Consulting SRL
Sede Legale: Via Stilicone 12 20154 Milano
Tel: +39 02 33220352
Fax: +39 02 73960156
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Chi Siamo

SviluppoManageriale vuole essere uno strumento di diffusione delle conoscenze relative alla gestione aziendale (Marketing, vendite, sviluppo delle Risorse Umane, supply chain e controllo di gestione) e un punto di incontro tra diversi attori ... leggi tutto