L’aziendalese

L’aziendalese

Mi dai uno slot per vederci?
Siamo leader di mercato!
Noi cerchiamo di soddisfare i bisogni dei clienti”.

E chi più ne ha più ne metta.

Tutti, indistintamente, siamo colpiti ogni giorno dall’aziendalese, nelle sue varie declinazioni di settore, l’orrenda lingua creata dalla aziende, un idiomasterile, omologato e pigro.

La “neolingua” come la chiama Corinne Maier nel suo libro “Buongiorno pigrizia” e che Calvino aveva definito “antilingua”.

All’inizio maestra fu la burocrazia che ha fatto infiniti quanto inutili tentativi di semplificazione.

Sul sito dell’Inail pagina “Amministrazione trasparente” (appunto) troviamo scritto:

L'Inail ha intensificato l’impegno volto a rendere disponibili sul web tutte le informazioni inerenti la propria gestione amministrativa, il personale e le risorse utilizzate per rendere sempre più efficace la tutela assicurativa contro gli infortuni sul lavoro in tutte le sue componenti”.

Perché mi volete male?

Mi dai uno slot per vederci?”: ma io non sono un controllore di volo, sono un essere umano.

Siamo leader di mercato”: ma va? Mi sarei aspettata che mi avreste detto che siete una ciofeca.

Noi cerchiamo di soddisfare i bisogni dei clienti”: questo sì, questo invece non lo fa nessuno, una vera novità! E poi “cercate”: quindi mi mettete pure il dubbio che non ci riusciate.

Dobbiamo porre riparo ai guai che la pigrizia, l’omologazione, l’assenza di un vero rapporto umano con chi sta dall’altra parte dello schermo generano.

Parole tronfie, vuote e barocche che creano incomprensioni, disaffezione e disinteresse, noia distacco, finanche paura.

Dai, facciamo un sforzo, e sottoscrivere potrà tornare a essere firmare, obliterare può tramutarsi in timbrare, interfacciarsi può scomparire e lasciare posto al tanto desueto, intimo e umano dialogare. Con buona pace per tutti.

https://bridgepartners.it/

Lunedì, 18 Dicembre 2017. Postato in Soft Skill, Gestione aziendale, Comunicazione

Ultimi articoli

  • Le 7 caratteristiche di un pessimo capo

    Le 7 caratteristiche di un pessimo capo

    Avere un pessimo capo influisce in maniera negativa sulle prestazioni e sui risultati dei dipendenti sul posto di lavoro. Si tratta di un problema che interessa moltissime aziende e organizzazioni. Infatti secondo alcune ricerche tre lavoratori su quattro detestano il loro capo

  • 5 errori da evitare per non confondere il tuo team

    5 errori da evitare per non confondere il tuo team

    Essere il manager di un'azienda vuol dire avere responsabilità nei confronti di un gruppo di lavoro e decidere quale strada intraprendere per raggiungere determinati obiettivi. Le decisioni devono essere prese in

  • La felicità in azienda è una componente importante?

    La felicità in azienda è una componente importante?

    Le aziende che considerano la felicità dei loro dipendenti come una priorità su cui fare affidamento sono in grado di realizzare una maggiore produttività e un migliore rendimento economico.

  • Mappature delle competenze

    Mappature delle competenze

    Si dice spesso che le aziende debbano godere di una pianificazione in cui tracciare i propri prodotti e la fase di produzione ad essa legata in modo da risultare concorrenziali

  • Smart working: cosa fare per mantenere i collaboratori motivati e produttivi

    Smart working: cosa fare per mantenere i collaboratori motivati e produttivi

    Il lockdown che abbiamo vissuto ha modificato in maniera radicale, da un giorno all’altro, le modalità di lavoro delle imprese italiane; quanto a lungo ancora

Contatti

SviluppoManageriale è un portale realizzato da:
MLC Consulting SRL
Sede Legale: Via Stilicone 12 20154 Milano
Tel: +39 02 33220352
Fax: +39 02 73960156
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Chi Siamo

SviluppoManageriale vuole essere uno strumento di diffusione delle conoscenze relative alla gestione aziendale (Marketing, vendite, sviluppo delle Risorse Umane, supply chain e controllo di gestione) e un punto di incontro tra diversi attori ... leggi tutto