Il Dizionario RFx nell’ approvvigionamento

Il Dizionario RFx nell’ approvvigionamento

Ultimamente, il nostro CEO ha scatenato una discussione su LinkedIn sul termine di RFS. È lo stesso di una RFP? Noi sosteniamo che sia fondamentalmente la stessa cosa.

Preferiamo utilizzare la santissima trinità di RFI / RFQ / RFP per classificare le richieste di approvvigionamento. Eppure, c'è un intero alfabeto di acronimi in giro che spesso significano quasi le stesse (se non esattamente le stesse) cose o viceversa, lo stesso acronimo può significare due cose diverse.

Hai sentito la barzelletta che era tutto gioco e divertimento fino a quando il diavolo ha detto: "mettiamo l'alfabeto in matematica"?

A volte ci si sente allo stesso modo nell’approvvigionamento.

Da un lato, non c'è da meravigliarsi se molti professionisti del procurement hanno lavorato nel settore per anni e ancora non li conoscono tutti correttamente. D'altra parte, come ha detto senza mezzi termini uno dei commentatori, non è quindi sorprendente che l'approvvigionamento sia spesso rinchiuso nello “scantinato” dell’azienda.

Ecco un breve dizionario di diversi acronimi di approvvigionamento relativi a RFx.

In primo luogo, vengono i tre termini più comuni, RFI, RFQ e RFP. Puoi leggere di più su questi nel nostro post sul blog: Misteriosa RFx: qual è la differenza tra RFI, RFP e RFQ?

  • RFI, una richiesta di informazioni - è una proposta richiesta da un potenziale venditore o fornitore di servizi per determinare quali prodotti e servizi sono potenzialmente disponibili sul mercato. Viene utilizzato nelle ricerche di mercato dei fornitori e per avviare il processo di selezione dei fornitori. Una RFI, tuttavia, non è un invito a fare offerte, non è vincolante né per l'acquirente né per i venditori e può o meno portare a una RFP o RFQ.
  • RFQ, una richiesta di offerta - viene utilizzato quando l'acquirente sa esattamente di quale prodotto o servizio ha bisogno e il prezzo è il fattore principale o unico nella selezione dell'aggiudicatario. Nella pratica commerciale, la RFQ è la forma di RFx più comunemente utilizzata.
  • RFP, una richiesta di proposta - viene utilizzato quando l'acquirente ha un problema ma non sa come risolverlo. Quindi chiedono ai fornitori di elaborare diverse soluzioni (cioè proposte) e magari identificare la stima dei costi di accompagnamento.

Ma vengono utilizzati anche molti altri acronimi.

  • RFA, una richiesta di associazione - nota anche come richiesta di partnership o richiesta di alleanza, è una proposta per entrare in affari insieme.
  • EOI, manifestazione di interesse - processo di discovery per raccogliere informazioni per il potenziale approvvigionamento dei servizi ricercati, simile alla richiesta di qualifiche (RFQ).
  • RFEI, richiesta di manifestazione di interesse - fa parte dell'EOI (manifestazione di interesse).
  • ROI, una registrazione di interesse - sostanzialmente lo stesso di RFEI.
  • RFQ, una richiesta di qualifiche - (sì, un'altra RFQ) è un documento spesso distribuito prima dell'inizio del processo RFP. Viene utilizzato per raccogliere informazioni sui fornitori da più società. Ciò facilita il processo di revisione della RFP inserendo preventivamente i candidati nell'elenco.
  • PQQ, questionario di prequalificazione - lo stesso di RFQ (richiesta di qualifiche).
  • RFS, una richiesta di soluzione - è simile a una RFP, ma più aperta e generale. Ciò consente al venditore o al fornitore la massima flessibilità nel proporre una soluzione.
  • RFT, una richiesta di offerta - più comunemente usato dai governi.
  • ITT, un bando di gara - lo stesso di RFT.

http://procurementflow.com/

Lunedì, 26 Ottobre 2020. Postato in Hard Skill, Supply Chain e Procurement

Ultimi articoli

  • Le 7 caratteristiche di un pessimo capo

    Le 7 caratteristiche di un pessimo capo

    Avere un pessimo capo influisce in maniera negativa sulle prestazioni e sui risultati dei dipendenti sul posto di lavoro. Si tratta di un problema che interessa moltissime aziende e organizzazioni. Infatti secondo alcune ricerche tre lavoratori su quattro detestano il loro capo

  • 5 errori da evitare per non confondere il tuo team

    5 errori da evitare per non confondere il tuo team

    Essere il manager di un'azienda vuol dire avere responsabilità nei confronti di un gruppo di lavoro e decidere quale strada intraprendere per raggiungere determinati obiettivi. Le decisioni devono essere prese in

  • La felicità in azienda è una componente importante?

    La felicità in azienda è una componente importante?

    Le aziende che considerano la felicità dei loro dipendenti come una priorità su cui fare affidamento sono in grado di realizzare una maggiore produttività e un migliore rendimento economico.

  • Mappature delle competenze

    Mappature delle competenze

    Si dice spesso che le aziende debbano godere di una pianificazione in cui tracciare i propri prodotti e la fase di produzione ad essa legata in modo da risultare concorrenziali

  • Smart working: cosa fare per mantenere i collaboratori motivati e produttivi

    Smart working: cosa fare per mantenere i collaboratori motivati e produttivi

    Il lockdown che abbiamo vissuto ha modificato in maniera radicale, da un giorno all’altro, le modalità di lavoro delle imprese italiane; quanto a lungo ancora

Contatti

SviluppoManageriale è un portale realizzato da:
MLC Consulting SRL
Sede Legale: Via Stilicone 12 20154 Milano
Tel: +39 02 33220352
Fax: +39 02 73960156
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Chi Siamo

SviluppoManageriale vuole essere uno strumento di diffusione delle conoscenze relative alla gestione aziendale (Marketing, vendite, sviluppo delle Risorse Umane, supply chain e controllo di gestione) e un punto di incontro tra diversi attori ... leggi tutto