Il nuovo cruscotto per l’analisi dei KPI del MES Compass 10

Il nuovo cruscotto per l’analisi dei KPI del MES Compass 10

Già Lord Kelvin nell'800 sosteneva che se possiamo misurare ciò di cui stiamo parlando, sappiamo davvero qualcosa di quel fenomeno. Negli ultimi anni le aziende più strutturate hanno compreso che per competere con successo devono adottare un approccio proattivo - basato sul monitoraggio dei processi – per verificarne i risultati conseguiti e definire le azioni di miglioramento.

Per fornire strumenti sempre più evoluti e performanti ai propri clienti, Plannet ha inserito nella suiteCompass 10 una serie di cruscotti configurabili per l'analisi dei KPI produttivi. Strumenti che mettono a disposizione delle funzioni preposte dati oggettivi, corretti e tempestivi sulle performance di funzionamento della supply chain.

I nuovi cruscotti sono basati sul concetto del Cockpit Dashboard che permette, a ogni azienda e a ogni utente, di configurare il proprio cruscotto scegliendo le macchine e/o i reparti di interesse, gli indicatori che si vogliono monitorare, l'approccio al calcolo di ogni indicatore e la struttura dei periodi temporali di interesse. Questa impostazione consente così di concentrare le analisi sulle "aree chiave" dei processi produttivi aziendali, sugli impianti più importanti e sugli indicatori maggiormente critici.

20160518 plannet corpo

I nuovi cruscotti permettono quindi di elaborare statistiche sulle prestazioni (KPI) del sistema produttivo sulla base delle informazioni puntuali raccolte dal sistema MES (consuntivo) e confrontate con lo standard.

L'analisi delle prestazioni riguarda:

  • misure di livello di servizio: confronto – per gli ordini di produzione – dei termini di completamento effettivi rispetto a quelli richiesti o programmati e tempi di attraversamento;
  • misure di efficienza: confronto dei tempi/volumi standard con i tempi/volumi a consuntivo per le risorse (linee) e per i prodotti;
  • misure di saturazione/utilizzo delle risorse: confronto della capacità produttiva disponibile con quella utilizzata e misurazione dei tempi persi per cause diverse (OEE).

"La disponibilità di dati consuntivi affidabili e oggettivamente corretti, sia a livello aggregato che a livello di minimo dettaglio, offerta dalle procedure MES – commenta Fabrizio Arnaldi, Partner e Direttore commerciale di Plannet – consentono alle aziende di effettuare le valutazioni più appropriate su costi, prezzi e conseguenti margini di contribuzione realizzati sui diversi articoli e/o sulle varie commesse/ordini e, di conseguenza, impostare le azioni strategiche di miglioramento più opportune".


Plannet è un partner di riferimento per le aziende manifatturiere che desiderano migliorare i processi di Supply Chain Planning & Execution. La soluzione software Compass 10, realizzata con tecnologie innovative, garantisce all'utente flessibilità operativa e rapidità di risposta, caratteristiche essenziali per un'efficace implementazione in azienda e per l'ottenimento dei risultati

http://www.plannet.it/

 

Giovedì, 30 Giugno 2016. Postato in Supply Chain, Hard Skill, Magazzino, Supply Chain e Procurement

Ultimi articoli

  • Le 7 caratteristiche di un pessimo capo

    Le 7 caratteristiche di un pessimo capo

    Avere un pessimo capo influisce in maniera negativa sulle prestazioni e sui risultati dei dipendenti sul posto di lavoro. Si tratta di un problema che interessa moltissime aziende e organizzazioni. Infatti secondo alcune ricerche tre lavoratori su quattro detestano il loro capo

  • 5 errori da evitare per non confondere il tuo team

    5 errori da evitare per non confondere il tuo team

    Essere il manager di un'azienda vuol dire avere responsabilità nei confronti di un gruppo di lavoro e decidere quale strada intraprendere per raggiungere determinati obiettivi. Le decisioni devono essere prese in

  • La felicità in azienda è una componente importante?

    La felicità in azienda è una componente importante?

    Le aziende che considerano la felicità dei loro dipendenti come una priorità su cui fare affidamento sono in grado di realizzare una maggiore produttività e un migliore rendimento economico.

  • Mappature delle competenze

    Mappature delle competenze

    Si dice spesso che le aziende debbano godere di una pianificazione in cui tracciare i propri prodotti e la fase di produzione ad essa legata in modo da risultare concorrenziali

  • Smart working: cosa fare per mantenere i collaboratori motivati e produttivi

    Smart working: cosa fare per mantenere i collaboratori motivati e produttivi

    Il lockdown che abbiamo vissuto ha modificato in maniera radicale, da un giorno all’altro, le modalità di lavoro delle imprese italiane; quanto a lungo ancora

Contatti

SviluppoManageriale è un portale realizzato da:
MLC Consulting SRL
Sede Legale: Via Stilicone 12 20154 Milano
Tel: +39 02 33220352
Fax: +39 02 73960156
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Chi Siamo

SviluppoManageriale vuole essere uno strumento di diffusione delle conoscenze relative alla gestione aziendale (Marketing, vendite, sviluppo delle Risorse Umane, supply chain e controllo di gestione) e un punto di incontro tra diversi attori ... leggi tutto