Sviluppo Manageriale, Leadership e formazione aziendale e manageriale

Agile Project Management: breve guida

Agile Project Management: breve guida

Agile Project Management è una metodologia, appunto, del Project Management: un concetto introdotto già a partire dal 1970 da William Royce, in un'opera che spiegava i processi legati allo sviluppo dei grandi sistemi software.

Il vero e proprio manifesto Agile sarebbe stato pubblicato alcuni decenni dopo, nel 2001, in cui venivano elencati i dodici punti chiave e i quattro valori di Agile Project Management.

I principi di Agile Project Management

  1. la soddisfazione del cliente ha sempre la priorità su tutto e si ottiene attraverso una consegna rapida e costante di software di ottima qualità;
  2. i cambiamenti dei requisiti sono sempre ben accolti, in qualsiasi fase del processo, al fine di offrire alla clientela dei vantaggi competitivi;
  3. un prodotto o un servizo devono essere consegnati con la massima frequenza;
  4. collaboratori e responsabili del business devono collaborare da vicino al progetto, incontrandosi quotidanamente;
  5. i responsabili del business e le persone che compongono lo staff devono essere fortemente motivati in modo da riuscire ad elaborare progetti ben riusciti. Allo stesso tempo, il personale deve disporre di tutti gli strumenti necessari e il supporto dovuto e bisogna avere fiducia che riuscirà a raggiungere i propri obiettvi;
  6. gli incontri faccia a faccia sono considerati il modo più efficace e diretto per arrivare alla formulazione di progetti di successo;
  7. un prodotto finale di ottima qualità e funzionante è il metro di misura del successo di un progetto;
  8. i processi di Agile Project Management promuovono lo sviluppo sostenibile. I responsabili del business e gli sviluppatori dovrebbero essere in grado di mantenere un ritmo costante a tempo indeterminato;
  9. l'agilità viene raggiunta attraverso un focus continuo all'eccellenza tecnica e un design adeguato;
  10. la semplicità è un elemento essenziale;
  11. i team auto-organizzati sono più spesso responsabili delle architetture, i requisti e le progettazioni migliori;
  12. ad intervalli regolari, i collaboratori devono ragionare circa quale sia il modo per diventare più efficace. Successivamente, devono regolare e modificare le loro azioni di conseguenza.

A chi si rivolge Agile Project Management

Agile Project Management è indirizzato a diverse tipologie di industrie (nonostante inizialmente fosse rivolto principalmente all'industria del software): sono diversi i tipi di business, infatti, che oggi utilizzano Agile Project Management come metodologia per sviluppare i propri prodotti o i propri servizi. Ad esempio, viene usato in aziende che operano nel campo del marketing e della pubblicità, nel settore edile, finanziario e quello della formazione. Si tratta pertanto di una metodologia versatile, che lungi dal servire solo l'industria del software è in grado di semplificare e migliorare i processi di progettazione e produzione di imprese di diversi campi.

I vantaggi che derivano dall'uso di Agile Project Management

Con Agile Project Management è possibile individuare con rapidità eventuali difetti e problematiche che si verificano nel processo di progettazione, propone principi semplici ma concreti e molto utili per avvicinare i vertici di un'azienda ai collaboratori, dando come frutto una cooperazione di successo e dei buoni prodotti. Non solo, ma con questa metodologia viene messo a punto un processo che mira alla soddisfazione del cliente attraverso il miglioramento dei servizi che lo interessano, con un conseguente beneficio di tutta l'azienda.

I metodi Agile

All'interno di Agile Project Management si distinguono, a loro volta, differenti metodi: quelli più popolari e diffusi nel mondo aziendale sono Scrum, Kanban e Lean. Ce ne sono però molti altri: per esempio l'Adaptive  Software Development, lo Scrumban (che unisce Scrum e Kanban), il Dynamic System Development e tanti altri ancora. In continua espansione, Agile Project Management sta diventando una realtà sempre più presente nelle realtà industriali, offrendo diverse metodologie che ben si adattano a differenti tipi di azienda.

Mercoledì, 25 Luglio 2018. Postato in Gestione Aziendale, Hard Skill

Ultimi articoli

  • La felicità in azienda è una componente importante?

    La felicità in azienda è una componente importante?

    Le aziende che considerano la felicità dei loro dipendenti come una priorità su cui fare affidamento sono in grado di realizzare una maggiore produttività e un migliore rendimento economico.

  • Mappature delle competenze

    Mappature delle competenze

    Si dice spesso che le aziende debbano godere di una pianificazione in cui tracciare i propri prodotti e la fase di produzione ad essa legata in modo da risultare concorrenziali

  • Smart working: cosa fare per mantenere i collaboratori motivati e produttivi

    Smart working: cosa fare per mantenere i collaboratori motivati e produttivi

    Il lockdown che abbiamo vissuto ha modificato in maniera radicale, da un giorno all’altro, le modalità di lavoro delle imprese italiane; quanto a lungo ancora

  • Coworking cos'è e come funziona

    Coworking cos'è e come funziona

    Negli ultimi anni si sente sempre più spesso parlare di coworking. Chi mastica un po' di inglese può facilmente intuire cosa possa significare questo termine

  • L'assertività si verifica attraverso uno stato comportamentale attivo e mai in opposizione nei confronti di un altro. Di origine latina (serere) la parola assertività significa

    L’assertività

    L'assertività si verifica attraverso uno stato comportamentale attivo e mai in opposizione nei confronti di un altro. Di origine latina (serere) la parola assertività significa "asserire", 

Contatti

SviluppoManageriale è un portale realizzato da:
MLC Consulting SRL
Sede Legale: Via Stilicone 12 20154 Milano
Tel: +39 02 33220352
Fax: +39 02 73960156
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Chi Siamo

SviluppoManageriale vuole essere uno strumento di diffusione delle conoscenze relative alla gestione aziendale (Marketing, vendite, sviluppo delle Risorse Umane, supply chain e controllo di gestione) e un punto di incontro tra diversi attori ... leggi tutto