Attrarre l’attenzione verso il tuo brand B2B: contenuti, traffico organico ed eventi

Attrarre l’attenzione verso il tuo brand B2B: contenuti, traffico organico ed eventi

Attrarre l’attenzione dei potenziali clienti è alla base dell’inbound marketing, cioè quel tipo di marketing che serve ad "attirare" i prospect, spingendoli a fare "il primo passo", cioè a instaurare il primo contatto con il brand. L’idea alla base della strategia deve essere quella di "farsi trovare", fornendo informazioni utili a soddisfare i bisogni dei potenziali clienti, ponendosi come la soluzione alle loro sfide ed esigenze.

Sono tanti gli strumenti che le aziende B2B possono adottare: se la prima vetrina di un’azienda è il suo sito web, a questo oggi è necessario affiancare i social media, il blog, il posizionamento sui motori di ricerca, per farvi arrivare le persone interessate. Una strategia di digital marketing, quindi, deve partire dallo sviluppo del traffico organico verso il proprio sito.

Come avere traffico organico di qualità

Il traffico organico è il traffico che approda sul sito web aziendale perché generato da link non a pagamento: i visitatori trovano quindi quella pagina web utilizzando un motore di ricerca, come Google, oppure cliccando su link postati sui social media e sulle pagine social.

Sono escluse dal traffico organico le visite scaturite dagli annunci sponsorizzati.

Il traffico organico è concretamente misurabile: quanti visitatori unici ha il sito al giorno? Quante sono le pagine visualizzate in media? Quali sono gli articoli più letti?

La prima domanda da porsi quando si "leggono i dati" e si pianifica di conseguenza una strategia di digital marketing, riguarda la qualità del traffico organico. Soprattutto in una strategia business-to-business, sarà la qualità – e non la quantità – dei profili attratti a fare la differenza e a decretare il successo di un’azione di marketing.

Contenuti ed eventi

Per portare sul proprio sito aziendale figure profilate, prospect e potenziali clienti, è necessario implementare una strategia di content marketing.
È necessario pubblicare, con cadenza regolare, contenuti di qualità, utili e pertinenti. E, nel farlo, bisogna porre particolare attenzione alla SEO e all’utilizzo delle giuste parole chiave, fondamentali per guadagnare posizioni nei motori di ricerca e di conseguenza aumentare i risultati di ricerca organica.

Incrementare il traffico al proprio sito web e ottenere una buona indicizzazione sui motori di ricerca richiede tempo, costanza e impegno, oltre che competenza e professionalità. Per questo motivo, è consigliabile affidare la gestione dei contenuti a professionisti di digital marketing, che sapranno far aumentare il traffico organico al sito.

Oltre ai contenuti di qualità, c’è un altro strumento per attirare l’attenzione verso il proprio brand: sono gli eventi. Se la presenza online e il digital marketing è indispensabile, infatti, questa tuttavia non esclude l'utilizzo dei canali tradizionali, come possono essere le fiere.
Del resto, secondo la logica del funnel marketing, il cliente arriva all’acquisto per step, e per ogni fase del percorso d'acquisto è possibile utilizzare specifici strumenti e canali.

La prima fase è quella in cui si attraggono "visitatori", alcuni di loro si trasformeranno in "lead" e poi, tra questi, secondo la logica dell’imbuto, alcuni diverranno "clienti". Gli eventi possono essere quindi delle occasioni per attrarre il maggior numero di visitatori possibile, con l’obiettivo di trasformarli in veri e propri contatti dell'azienda, in lead.

Con una strategia di marketing adeguata, infatti, un evento potrebbero essere l’occasione perfetta per convincere i potenziali clienti a lasciare le proprie informazioni di contatto, come indirizzo mail e numero di telefono. Non dimentichiamo, poi, che oggi gli eventi sono anche digitali: webinar, corsi online, video tutorial, tavole rotonde sul web sono tutte occasioni preziose da sfruttare.

In generale, in una strategia di inbound marketing è bene combinare più elementi: un solo evento sporadico non basterà a dare i risultati sperati. Come nel content marketing, saranno la perseveranza e la competenza sui diversi canali a premiare e a portare conversioni.

Lunedì, 11 Ottobre 2021. Postato in Hard Skill, Marketing vendite

Ultimi articoli

  • Le 7 caratteristiche di un pessimo capo

    Le 7 caratteristiche di un pessimo capo

    Avere un pessimo capo influisce in maniera negativa sulle prestazioni e sui risultati dei dipendenti sul posto di lavoro. Si tratta di un problema che interessa moltissime aziende e organizzazioni. Infatti secondo alcune ricerche tre lavoratori su quattro detestano il loro capo

  • 5 errori da evitare per non confondere il tuo team

    5 errori da evitare per non confondere il tuo team

    Essere il manager di un'azienda vuol dire avere responsabilità nei confronti di un gruppo di lavoro e decidere quale strada intraprendere per raggiungere determinati obiettivi. Le decisioni devono essere prese in

  • La felicità in azienda è una componente importante?

    La felicità in azienda è una componente importante?

    Le aziende che considerano la felicità dei loro dipendenti come una priorità su cui fare affidamento sono in grado di realizzare una maggiore produttività e un migliore rendimento economico.

  • Mappature delle competenze

    Mappature delle competenze

    Si dice spesso che le aziende debbano godere di una pianificazione in cui tracciare i propri prodotti e la fase di produzione ad essa legata in modo da risultare concorrenziali

  • Smart working: cosa fare per mantenere i collaboratori motivati e produttivi

    Smart working: cosa fare per mantenere i collaboratori motivati e produttivi

    Il lockdown che abbiamo vissuto ha modificato in maniera radicale, da un giorno all’altro, le modalità di lavoro delle imprese italiane; quanto a lungo ancora

Contatti

SviluppoManageriale è un portale realizzato da:
MLC Consulting SRL
Sede Legale: Via Stilicone 12 20154 Milano
Tel: +39 02 33220352
Fax: +39 02 73960156
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Chi Siamo

SviluppoManageriale vuole essere uno strumento di diffusione delle conoscenze relative alla gestione aziendale (Marketing, vendite, sviluppo delle Risorse Umane, supply chain e controllo di gestione) e un punto di incontro tra diversi attori ... leggi tutto