Mappature delle competenze

Mappature delle competenze

Si dice spesso che le aziende debbano godere di una pianificazione in cui tracciare i propri prodotti e la fase di produzione ad essa legata in modo da risultare concorrenziali sul mercato, tuttavia, vi è un altro aspetto che non è da meno e rileva il successo di un'azienda rispetto ad un'altra: l'analisi delle risorse umane impiegate.

Tecnicamente denominata mappatura delle competenze questo processo di valutazione consente di ottimizzare ed impiegare al massimo delle proprie capacità le risorse umane.

Un'attività è il binomio di forza lavoro e tecnologia per cui è necessario che il mix funzioni al massimo della sua efficienza per ottenere profitti.

Mappatura delle competenze e Supply Chain

La mappature delle competenze è funzionale alla politica aziendale definita con l'inglesismo"Supply Chain" per cui per garantire l'efficientismo generale è necessario attribuire le giuste mansioni al personale e vigilare sul corretto espletamento delle funzioni assegnate in modo da carpirne gli aspetti da migliorare e sopperire a eventuali carenze con accorgimenti.

Tali accorgimenti possono consistere in spostamenti di ruolo oppure in corsi di formazione per una promulgazione delle informazioni necessarie al fine di adempiere nel miglio modo possibile alla propria mansione.

Mappature delle competenze: cos'è e perché è utile alle aziende

La mappatura delle competenze è un'analisi espressa in parametri in cui oggetto è la valutazione del corretto ed efficiente espletamento delle funzioni affidate ad una determinata risorsa.
Essa consente di incrementarne la produttività e ha una funzione di organizzazione del personale in virtù delle qualifiche e dell'esperienza maturata al fine di creare una disposizione ottimale di ogni singolo dipendete.

Un modo per migliorarsi e ricollocare il personale è la carta vincente per creare un buon team.

La mappatura tiene conto dei titoli, delle esperienze sul campo e del tipo di lavoro che in quel dato momento storico è richiesto in relazione agli obiettivi da raggiungere.

In questo modo si abbatte la concezione di ruolo fisso ed è possibile riadattare il proprio team in base al tipo di obiettivo che si desidera raggiungere, migliorando e perfezionando le performance di ogni risorsa con un tornaconto economico e personale.

Il personale si sente soddisfatto e realizzato e lavora con maggior entusiasmo al punto da rendere al massimo delle proprie possibilità.

Le competenze core sono il patrimonio di conoscenze e comportamenti essenziali al raggiungimento della missione aziendale.

Mappature delle competenze: spiegazione teorica

La mappatura delle competenze si basa su un concetto molto semplice: è possibile svolgere bene una mansione se la risorsa ha i titoli e l'esperienza per svolgere la stessa in modo efficiente con un margine basso di errore e garantire un'ottima performance.

Oltre alle competenze tecniche e all'esperienza professionale, nella politica delle mappature gioca un ruolo predominante anche l'aspetto sociale della risorsa ossia la sua capacità di integrarsi all'interno di un team e di assumere eventuali ruoli di dirigenza.

L'adeguatezza è una delle variabili predominanti nell'associazione tra risorsa e lavoro, nonché la versatilità, la capacità di adeguarsi ai mutamenti e la velocità di apprendimento.

Cosa distingue la mappatura delle competenze da un curriculum vitae

Il curriculum indica le qualifiche e i titoli del candidato, la sua funzione è sterile e prettamente ed esclusivamente informativa.

La mappatura consente di confrontare le informazioni presenti nel curriculum confrontandole con altri profili e in rapporto alle caratteristiche e qualità necessarie per ricoprire una specifica mansione.

In questo modo è possibile delineare il profilo migliore per ogni ruolo e creare un team di esperti che possa garantire la massima efficienza produttiva.

Nel caso vi siano gap ossia carenze si potrà studiare il modo di sopperire alle stesse, laddove non vi siano candidati migliori.

Quali vantaggi offre la mappature delle competenze ad un'azienda

La mappatura delle competenze offre notevoli vantaggi alle aziende sotto diversi profili.

In primo luogo, vi è una giusta ed efficiente ripartizione delle risorse, le quali vengono collocate a mansioni ad hoc sulla base delle proprie competenze.

In secondo luogo, permette di delineare le deficienze aziendali in termini anche di conoscenze, ragion per cui consente di personalizzare la formazione.

Questo consente di comprendere su quali corsi investire al fine di eliminare i gap. Infine, insieme all'analisi dell'efficienza dei macchinai rende l'azienda un competitors di rilievo in grado di ottimizzare i costi e massimizzare i profitti.

Lunedì, 03 Febbraio 2020. Postato in Risorse umane, Soft Skill

Ultimi articoli

Contatti

SviluppoManageriale è un portale realizzato da:
MLC Consulting SRL
Sede Legale: Via Stilicone 12 20154 Milano
Tel: +39 02 33220352
Fax: +39 02 73960156
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Chi Siamo

SviluppoManageriale vuole essere uno strumento di diffusione delle conoscenze relative alla gestione aziendale (Marketing, vendite, sviluppo delle Risorse Umane, supply chain e controllo di gestione) e un punto di incontro tra diversi attori ... leggi tutto