Specificità e originalità battono la qualità.

Specificità e originalità battono la qualità.

Scritto da Graziano De Maio
www.gdmtech.it

Sembrerebbe assurdo pronunciare la frase "differenziarsi è più importante che creare prodotti di qualità" tuttavia vorrei spiegare meglio questo concetto.

Premetto che lavorando nel mondo del Web riporto la mia idea basandomi sulla mia esperienza personale di Web Designer che per sua natura aiuta le aziende e i professionisti a creare prodotti originali, diversi, che colpiscono e comunicano il servizio o il prodotto nel modo migliore.

In un mondo globalizzato dove le informazioni sono a disposizioni di tutti e c'è un facile accesso al Know-how e alle tecnologie, creare servizi e prodotti di qualità è cosa da dare per scontata. Solo uno stupido entrerebbe sul mercato con un prodotto di bassa qualità (se non per scelta voluta di target) vista la capacità della massa di recensire e condividere pareri e opinioni sui prodotti. Amazon da un enorme valore alle recensioni e tutti i venditori sanno che un prodotto con poche stelline è destinato a fare flop. Questo vale per tutto non solo per i prodotti venduti su un ecommerce.

La chiave è differenziarsi ma...

E' una questione innata nell'essere umano, l'unicità. Tutti vogliono essere unici e diversi e vogliono prodotti unici, diversi, personalizzati.
Il problema è che in questa corsa a essere diverse tutte le aziende fanno le stesse cose. Sempre per il motivo per cui le informazioni sono accessibili a tutti. Schiere di Guru della differeniazione e Life coach per migliorare le performance inondano il mercato che si appiattisce su un piano piuttosto omogeneo. 

Come si fa quindi a differenziarsi in un mondo dove tutti corrono per essere diversi e originali?

Normalmente le aziende attuano due strategie: la prima è guardare cosa fanno i leader di mercato, quindi imitare e copiare...non è sbagliato anzi è da sempre stato uno dei primi validi consigli per chi vuole migliorare la sua azienda: guarda quello che fanno quelli più bravi di te.
La seconda è innovare davvero; ma quante aziende hanno la possibilità di pagare dei cervelloni che si siedono attorno ad un tavolo e inventano qualcosa di veramente nuovo? Quante aziende hanno un settore specificatamente adibito all'innovazione e alla ricerca? E' sicuramente prerogativa di grandi aziende e multinazionali.

La piccola media azienda come si può differenziare? 

Partiamo dal concetto che nel momento in cui guardiamo cosa fanno gli altri stiamo già contaminando la nostra unicità. Quando facciamo fare un corso di vendita ai nostri commerciali li stiamo spersonalizzando, li stiamo rendendo uguali a tutti gli altri. Se guardiamo il sito web di un concorrente per vedere come ha organizzato la sua offerta di servizi e prodotti siamo già fregati, ci siamo contaminati. 
Dovremmo lasciar fare questo ai Cinesi che sono molto bravi a copiare e a lasciarsi contaminare.
Un imprenditore Italiano, per differenziarsi dovrebbe chiudere gli occhi, smettere di guardare gli altri e seguire la sua idea. 

Smetterla di contaminarsi

La diversità è già insita nell'unicità dell'imprenditore che ha creato il prodotto con passione, è li che vanno cercate le soluzioni. Dentro, non fuori.

Quindi, caro imprenditore, caro venditore o commerciale, caro manager di Hotel, dimenticati tutto quello che hai letto e imparato, quello che hai corretto di te, che hai migliorato e torna ad essere al 100% te stesso. 

Balbetta senza problemi ad una riunione, non vincere la tua timidezza che è una cosa bellissima, smettila di scimmiottare il guru di turno che usa la voce, lo sguardo e la postura per avere più appeal.

Sei vuoi essere diveso devi essere solo te stesso e trasmettere questo nel tuo lavoro, nella tua azienda, che diventerà unica, con venditori unici, un sito web unico, una receptionist unica. 
Una receptionst che non recita la pappardella del benvenuto in modo freddo e automatico perchè così gli è stato insegnato dal responsabile commerciale. Responsabile commerciale che ha fatto un corso a Boston sulla gestione aziendale tenuto da un guru che ha letto un libro sulle strategie di vendita!

Dimenticati degli schemi

Per concludere ecco la mia idea di come l'azienda e l'imprenditore si devono differenziare: studiare, fare i corsi dei guru, guardare cosa fanno i migliori e poi...buttare via tutto e tornare a guardare dentro di noi e fare il lavoro con passione tirando fuori tutti i nostri difetti che sono per l'appunto ciò che ci rende unici!

Se vogliamo essere unici dobbiamo smetterla di correggere i nostri difetti perchè sono proprio quei difetti a renderci unici.

Nel mio umile lavoro di web designer mi accorgo quanto questo sia potente. Se devo fare una proposta ad una azienda per un nuovo sito web e mi vado a fare un giro online per vedere i concorrenti mi contamino, mi adeguo, mi faccio un'idea. Al 99% centro l'obiettivo ma non sto creando qualcosa di unico. Se invece mi studio l'azienda, chiacchiero col proprietario e mi immedesimo nel potenziale cliente senza guardami intorno le idee che affiorano sono diverse e originali. E' più faticoso e ci vuole coraggio.

Scritto da:
Graziano De Maio
www.gdmtech.it

Mercoledì, 03 Luglio 2019. Postato in Soft Skill, Comunicazione

Ultimi articoli

Contatti

SviluppoManageriale è un portale realizzato da:
MLC Consulting SRL
Sede Legale: Via Stilicone 12 20154 Milano
Tel: +39 02 33220352
Fax: +39 02 73960156
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Chi Siamo

SviluppoManageriale vuole essere uno strumento di diffusione delle conoscenze relative alla gestione aziendale (Marketing, vendite, sviluppo delle Risorse Umane, supply chain e controllo di gestione) e un punto di incontro tra diversi attori ... leggi tutto