Evoluzione della Gestione del Procurement in Italia e in Europa, come cambia?

Evoluzione della Gestione del Procurement in Italia e in Europa, come cambia?

Procout

GUARDA LA PRIMA PARTE

La maturità del procurement confronto tra Italia e resto dell'Europa: ecco i risultati dell'indagine (Parte 2)

Per questo approfondimento si ringrazia Sergio Giordano di ProcOut

Come promesso ecco la seconda parte dei risultati del sondaggio sulla Maturità nella gestione del Procurement. Infatti, dopo aver commentato i risultati relativi alla Maturità del Procurement in Italia vi presentiamo quelli relativi al resto dell’Europa provando a fare un confronto

Negli ultimi 10 anni la gestione del Procurement ha subito una innegabile evoluzione positiva che ha rivalutato questa funzione diventata sempre più strategica per il successo e spesso anche per la stessa sopravvivenza delle Aziende. Ma come capire effettivamente a che punto è tale evoluzione in Italia e in Europa? La mia personale sensazione, almeno in Italia, è che siamo in una situazione che definirei a “macchia di leopardo” che anche molto legata alla dimensione delle aziende.

Per riuscire a fare un quadro attuale su tale argomento, in ProcOut abbiamo effettuato un’analisi sullo stato del Procurement in Italia ed in Europa per comprenderne sempre meglio l'evoluzione anche in base alla dimensione dell'azienda. A tale scopo abbiamo costruito un sondaggio basato su 5 semplici domande. L’obiettivo era di avere uno strumento semplice di rapida compilazione e che comunque desse delle indicazioni concrete, in questo modo siamo riusciti ad ottenere un numero consistente di risposte.

Naturalmente tale sondaggio non è da considerarsi esaustivo né tanto meno completo ma sicuramente da molti spunti di discussione che ci aiutano a capire in quale stadio è effettivamente oggi in Italia e in Europa l’evoluzione del Procurement.

Le domande fanno riferimento ai 5 temi fondamentali nella gestione di una struttura di Approvvigionamento e cioè:

  1. Quantità di spesa controllata
  2. Obiettivi di Saving
  3. Visibilità e Analisi della Spesa
  4. Frammentazione del parco fornitori
  5. Utilizzo della tecnologia

Per ognuna delle domande relative agli argomenti su elencati abbiamo indicato 5 possibili risposte di grado crescente in base al livello di “Maturità” di gestione del Procurement, e cioè:

  • Immatura
  • Elementare
  • Proattiva
  • Strategica
  • Best in Class

Abbiamo così avuto indicazioni sul "Livello di Maturità del Procurement in Italia ed in Europa".

L'indagine è durata 2 anni ed ha raccolto

  • In Italia: 155 risposte da parte altrettante Aziende
  • Nel resto dell’Europa: 174 risposte da parte di altrettante Aziende

Le figure professionali interpellate attraverso tutti i canali di comunicazione tradizionali e via web sono di: Direttori e Responsabili Acquisti, CEO, Direttori Generali, Direttori Supply Chain, nonché Imprenditori.

I risultati sono stati poi suddivisi in base alla dimensione delle Aziende:

  • MICRO + PMI
  • GRANDI
  • TOTALE AZIENDE

Ecco quindi i risultati relativi al resto dell’Europa in 5 tabelle (una per ogni domanda). Per ciascuna tabella trovate il confronto con la tabella relativa all’Italia ed un mio personale commento sui due risultati.

Ringrazio sentitamente tutti coloro che hanno partecipato operativamente alla realizzazione di questa indagine e soprattutto quanti hanno compilato il sondaggio, anche attraverso il portale di LOGISTICA EFFICIENTE, il cui contributo a mio avviso è stato preziosissimo.

RISULTATI DEL SONDAGGIO

1.Quantità di Spesa Controllata

EUROPA

20170927 procout corpo1

ITALIA

20170927 procout corpo2

Situazione pressoché in linea sul fronte della % di spesa tenuta sotto controllo dal Procurement tra Italia e resto dell’Europa infatti oltre il 50% della spesa non è tenuta sotto controllo dalla struttura di Procurement in circa il 30% non solo delle PMI ma anche delle Grandi Aziende. Quindi non sempre “Grande” vuol dire ben organizzato ed evoluto...

2.Obiettivi di Saving

EUROPA

20170927 procout corpo3

ITALIA

20170927 procout corpo4

A fronte di percentuali sul totale delle aziende pressoché uguali si può notare che:

  • Per le PMI in Italia il numero di quelle che ha scarsa attenzione agli obiettivi di Saving è maggiore rispetto al resto dell’Europa di oltre 10 punti percentuali
  • Per le Grandi Aziende, al contrario, in Italia sembra ci sia molta più attenzione a questo aspetto rispetto al resto dell’Europa (77% contro 56%)

3.Visibilità ed Analisi della Spesa

EUROPA

20170927 procout corpo5

ITALIA

20170927 procout corpo6

Per sapere come e quanto possiamo risparmiare... è necessario sapere come e quanto spendiamo

In questo caso più che il risultato sulle MICRO e PMI, che davo per scontato, mi sorprende un valore di oltre il 30% in Italia che diventa del 45% nel resto dell’Europa, di Grandi Aziende che non ha una visibilità completa della propria spesa e quindi non ha mai eseguito un’adeguata Analisi della Spesa...

4.Frammentazione del Parco Fornitori

EUROPA

20170927 procout corpo7

ITALIA

20170927 procout corpo8

Situazione pressoché in linea sul fronte della frammentazione dei fornitori. Qui si evidenzia una situazione di grave difficoltà nell’intera Europa da parte di tutte le aziende. In particolare vedere che solo un 36% delle grandi aziende gestisce in modo strategico tale tema è secondo me sorprendente. Qui c’è tanto spazio di miglioramento a cominciare da una migliore gestione della “Tail Spend” e sicuramente della “Maverick Spend”...

5.Utilizzo della Tecnologia

EUROPA

20170927 procout corpo9

ITALIA

20170927 procout corpo10

Sorprendente, a mio parere, qui la differenza tra l’uso della tecnologia in Italia rispetto al resto dell’Europa. Sia nelle PMI ma soprattutto nelle Grandi Aziende si rileva una ben maggiore maturità in Italia

CONCLUSIONI

In generale si evidenzia una certa affinità tra i due risultati ma con un leggero vantaggio dell’Italia sul resto dell’Europa. Naturalmente è solo un sondaggio su un numero limitato di aziende ma fa comunque piacere evidenziare che i nostri CPO non sono certo più arretrati nella gestione del Procurement rispetto ai colleghi Europei, anzi in diversi aspetti ben più avanti!!! Continuiamo così!

https://www.procout.it/

https://www.logisticaefficiente.it

Venerdì, 09 Febbraio 2018. Postato in Gestione aziendale

Contatti

SviluppoManageriale è un portale realizzato da:
MLC Consulting SRL
Sede Legale: Via Stilicone 12 20154 Milano
Tel: +39 02 33220352
Fax: +39 02 73960156
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Chi Siamo

SviluppoManageriale vuole essere uno strumento di diffusione delle conoscenze relative alla gestione aziendale (Marketing, vendite, sviluppo delle Risorse Umane, supply chain e controllo di gestione) e un punto di incontro tra diversi attori ... leggi tutto