Il conflitto: motore di progresso e cambiamento

Il conflitto: motore di progresso e cambiamento

Gli uomini sono fatti in modo da doversi necessariamente tormentare a vicenda” diceva Dostoevskij.

Partiamo da una considerazione, per nulla originale: il conflitto è quotidiano e inevitabile.

E’ indubbio che la quotidianità è caratterizzata da varie forme di conflitto più o meno latenti, più o meno intense: in famiglia, sul lavoro, nelle istituzioni.
Oggi, come un tempo, siamo tutti vittime e carnefici, in una giostra senza sosta come la vita.

Il poeta di Recanati arrivava a dire che “Tutto è animato dal contrasto, e langue senza di esso.” 

I conflitti possono diventare motore di progresso e di cambiamento: limitandoci a una accezione aziendale, trasformare i costi in un investimento.

La VI edizione dell’Evento Corporate di Bridge Partners® quest’anno affronta proprio il tema del conflitto: dovevamo in qualche modo arrivare a questo tema.

Come sempre ne discuteremo senza alcuna pretesa di esaustività, ma con la sola volontà di portare stimoli e creare un’occasione di riflessione, se possibile costruttiva e profonda.

Nelle precedenti edizioni abbiamo parlato di alibi, responsabilità, errore, fiducia, motivazione, ma occupandoci di negoziazione e di management, era strano che non fosse ancora accaduto, come ci ha detto qualcuno.

Istintivamente, e forse anche comprensibilmente, associamo la parola conflitto a qualcosa di negativo: conflitto e guerra.
Non è sempre così, il conflitto può e saremmo tentati di dire, deve trasformarsi in una opportunità: tutto sta a noi che lo viviamo e lo possiamo far evolvere.

Durante la mattina del 19 maggio p.v., organizzata a Milano a Palazzo Castiglioni, prestigiosa sede dell’Unione Confcommercio, parleremo di tutto questo con il taglio pratico che caratterizza il nostro approccio.

Partendo quindi dai fatti, coinvolgeremo il pubblico in un crescendo emozionante, attraverso narrazioni ricche di umanità. Musica, teatro e vita vera insieme.

Quest’anno peraltro tantissime novità, di cui la principale il coinvolgimento diretto del pubblico che darà il suo contributo alla parte musicale.
Apre e chiude la mattinata il direttore d’orchestra Stefano Lucarelli, che guiderà i partecipanti a vivere una esperienza musicale e non solo unica.  

Con tutta la sua sagacia e la sua ironia torna Paolo Vergnani, già apprezzatissimo l’anno scorso, con una pièce teatrale dal titolo “Sopravvivere al conflitto: suggerimenti in forma teatrale per gestire i piccoli e grandi guai della vita di tutti i giorni.”

Al centro tra musica e teatro come sempre c’è la vita.
Abbiamo coinvolto Yolande Mukagasana, a cui il genocidio del 1994 in Rwanda ha strappato l’intera famiglia. La sua esperienza, che la Professoressa Giovanna Leone ci aiuterà a scandagliare, dà senso alle parole di Seneca “La virtù si rammollisce se non ha chi la contrasti, e solo quando dimostra quale peso può reggere rivela la sua grandezza e la sua forza.”

Yolande ha scritto un libro autobiografico, “La morte non mi ha voluta”, per testimoniare l’orrore di una guerra fratricida e offrire al contempo, a tutti noi, una via d’uscita.

A tutti noi accomunati dalla condizione umana. Mauro Covacich, in occasione della Giornata delle Memoria dell’Olocausto, scrive sul Corriere “A differenza degli animali, l’avventura terrestre non comporta per gli umani lo stato di innocenza. Sto parlando di ontologia, non di aule di giustizia, sto parlando di una tonalità etica intrinseca alla natura umana.”

Guarderemo dunque al conflitto con il sorriso, l’ironia e l’impegno, fuori dall’utopia e spinti dalla speranza.

Se hai piacere di unirti a noi venerdì 19 maggio a Milano a “E’ di scena il conflitto”… anche tu sarai protagonista!

Qui tutti i dettagli dell’iniziativa come sempre gratuita.

http://bridgepartners.it/

Giovedì, 02 Febbraio 2017. Postato in Gestione aziendale, Risorse umane

Contatti

SviluppoManageriale è un portale realizzato da:
MLC Consulting SRL
Sede Legale: Via Stilicone 12 20154 Milano
Tel: +39 02 33220352
Fax: +39 02 73960156
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Chi Siamo

SviluppoManageriale vuole essere uno strumento di diffusione delle conoscenze relative alla gestione aziendale (Marketing, vendite, sviluppo delle Risorse Umane, supply chain e controllo di gestione) e un punto di incontro tra diversi attori ... leggi tutto