L’Istituto sanitario Compass Health si affida ad Arcserve per rinnovare il proprio ambiente completamente virtualizzato

L’Istituto sanitario Compass Health si affida ad Arcserve per rinnovare il proprio ambiente completamente virtualizzato

La soluzione Unified Data Protection (UDP) di Arcserve riduce del 15% i tempi di backup del sistema sanitario Multi-Practice e diminuisce del 70% lo spazio di storage

Milano, 12 luglio 2017 – Arcserve, LLC, le cui soluzioni di protezione dati e alta affidabilità garantiscono una potenza da grande impresa con la semplicità adatta ai team più ridotti, comunica che l’Istituto Sanitario Multi-Practice, Compass Health (http://mycompasshealth.org/), ha scelto Unified Data Protection (UDP) (https://arcserve.com/data-protection-solutions/data-availability/) , soluzione multi premiata per la protezione dei dati di Arcserve, per proteggere i dati dei pazienti più critici e consentire la corretta transizione in un ambiente completamente virtualizzato. Successivamente, l’organizzazione ha unificato i propri sistemi eterogenei di backup, riducendo sensibilmente ogni rischio di perdita di dati, diminuendo del 15% i tempi di backup e soprattutto ottenendo una riduzione del 70% allo spazio storage necessario.

Come centro medico in sviluppo, Compass Health, cura i pazienti nelle varie specialità, assistendoli nei sintomi di oncologia e neurochirurgia, fino all’urologia e alla dermatologia. Dopo aver sperimentato una rapida crescita, l'organizzazione sanitaria si è trovata ad affrontare la gestione di differenti infrastrutture IT, con sistemi di cartelle cliniche elettroniche (EMR) da milioni di dollari, e soprattutto diverse soluzioni di backup legacy, elementi che hanno aumentato la complessità e l’hanno esposta ad una certa vulnerabilità. Inoltre, il team IT interno ha ricevuto l’incarico di standardizzare i propri processi di backup e di supportare la migrazione verso un ambiente completamente virtualizzato.

Nelle fasi di ricerca di un'offerta più sofisticata per la protezione dei dati, Compass Health ha iniziato a valutare alcuni dei principali vendor sul mercato, tra cui anche Acronis e Veeam, decidendo poi di affidarsi alla soluzione UDP di Arcserve, grazie alle modalità di implementazione previste dall’appliance.

"Sono stato convinto proprio dalla caratteristica get-go", ha dichiarato Carl Seabold, Direttore IT di Compass Health. "Sono certo che non ci sia alcun limite ai benefici assicurati dalla soluzione di Arcserve per il nostro ambiente virtualizzato. Acronis non disponeva della tecnologia che stavamo cercando e Veeam ha dimostrato qualche problema nella funzione di granular data recovery".

L’Appliance di Arcserve oggi protegge i dati nei 9 server virtuali di Compass Health presso il data center primario, nonché gli host virtuali presso la maggior parte delle cliniche remote.

"L’Istituto Compass Health deve proteggere l'integrità e la disponibilità dei nostri dati sui pazienti, per garantire la continuità della nostra attività", prosegue Seabold. "Le apparecchiature UDP di Arcserve consentono il recupero dei dati al livello più granulare e supportano una protezione efficiente ed efficace dei dati virtualizzati ad un prezzo che i nostri centri medici possono tranquillamente sostenere. Con Arcserve, abbiamo acquisito la piena serenità che nostre informazioni più importanti sono al sicuro, e possiamo spendere meno tempo per la gestione del processo di backup, fornendo maggiore assistenza e di alta qualità ai nostri pazienti".



Dopo le fasi di implementazione, Compass Health ha ottenuto una drastica riduzione nel tempo impiegato per gestire le attività di backup, eliminando la complessità della protezione dei server virtuali e riducendo ulteriormente i costi IT e lo spazio di ingombro dello storage.

"Mediamente spendo un paio d'ore la domenica sera per testare una delle macchine virtuali, assicurandomi di poter fare un ripristino completo e questo è praticamente il tempo che devo impiegare su questa attività", continua Seabold. "Quando cambiamo o aggiorniamo i server, do una rapida occhiata alla dashboard e verifico una specifica checkbox per assicurarmi che il nuovo server stia eseguendo correttamente il backup, e il gioco è fatto, è pronto a partire".

Mercoledì, 19 Luglio 2017. Postato in Accade nel mondo

Contatti

SviluppoManageriale è un portale realizzato da:
MLC Consulting SRL
Sede Legale: Via Stilicone 12 20154 Milano
Tel: +39 02 33220352
Fax: +39 02 73960156
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Chi Siamo

SviluppoManageriale vuole essere uno strumento di diffusione delle conoscenze relative alla gestione aziendale (Marketing, vendite, sviluppo delle Risorse Umane, supply chain e controllo di gestione) e un punto di incontro tra diversi attori ... leggi tutto