Cloud: la risposta alle sfide dell'innovazione digitale

Cloud: la risposta alle sfide dell'innovazione digitale

Le richieste delle persone alla tecnologia

L'innovazione tecnologica ha come principale scopo quello di rendere la vita degli utenti molto più semplice. È proprio su questo principio che è stata fondata la progettazione di innovazioni tecnologiche di importanza epocale, come quelle che ci permettono di racchiudere le potenzialità di un computer in uno schermo che va dai 3 ai 5 pollici, o come la possibilità di spostarsi da un posto all'altro del mondo in tempi rapidi. L'innovazione tecnologica guarda, com'è noto, alle esigenze del cliente, anche con l'obiettivo di arricchire le aziende che progettano e realizzano fisicamente gli strumenti che soddisfano tali bisogni. 
Con tutta la tecnologia presente attualmente nel mondo, risulta molto difficile mettere in evidenza delle richieste plateali da parte della popolazione mondiale, se si escludono quelle che non possono essere ottenute allo stato attuale delle conoscenze scientifiche e tecniche. Le aziende più innovative in campo tecnologico, dunque, devono indagare autonomamente circa i bisogni delle persone, studiando comportamenti e atteggiamenti di molti utenti in tutto il mondo.
Uno dei bisogni che è di recente emerso da questo studio complesso è quello di archiviare i dati, tuttavia non su supporti fisici che possono essere soggetti a danneggiamenti fatali, bensì nel cyberspazio, dal quale possono essere sempre richiamati. Così è nato il cloud.

I vantaggi del cloud

Cloud è un termine inglese che significa "nuvola": ciò si ricollega all'idea, simpatica ma non in grado di rispecchiare la realtà, che i propri file vengano inviati tra le nuvole. I vantaggi derivanti dall'offerta di un simile servizio ai propri utenti sono numerosi e assolutamente appetibili, non solo per gli amanti della tecnologia. In primo luogo, depositare i propri dati nel cloud suscita, com'è già stato detto, un senso di sicurezza in coloro che usufruiscono di un simile servizio: i dati sono messi al sicuro, non risultano essere legati esclusivamente a un dispositivo, il che evita di trasformare un eventuale quanto scongiurato danno fisico ai supporti tecnologici in un dramma. Questo vantaggio risulta particolarmente accentuato non solo nel caso di file personali, che certamente rivestono una notevole importanza, quanto per i dati lavorativi, che sempre più spesso sono fondamentali per il funzionamento dell'azienda o dell'attività.
Inoltre, il fatto che i dati siano conservati in uno spazio digitale li rende accessibili da parte di più dispositivi, prerogativa fondamentale per una società consumistica, in cui ogni individuo è fornito di pc, telefoni cellulari, tablet e altri supporti tecnologici; la semplificata accessibilità dei dati rende poi più facile anche la condivisione dei propri file con altri utenti.
Se a ciò si aggiunge, inoltre, che tali dati possono essere immediatamente reperibili anche quando si è lontani da casa (poiché oggi è possibile essere connessi alla rete in qualsiasi luogo) e che grazie al cloud non è assolutamente necessario acquistare prodotti tecnologici con tagli di memoria molto elevati (che costano certamente di più), si intuisce che l'invenzione di un simile servizio sia ben accolta da parte degli utenti.

La difficoltà nel competere con i principali servizi cloud

L'invenzione del cloud ha rappresentato, in modo assoluto, la fortuna di diverse aziende che sono nate proprio per offrire questo servizio. Dopo aver osservato con molta attenzione gli sviluppi di queste attività, che dopo un certo periodo di sfiducia hanno visto sempre più utenti abbonati ai propri servizi, anche altre aziende - generalmente affermate in altri campi - hanno iniziato a proporre dei servizi simili, potendo contare su una schiera di clienti molto fedeli. In questo modo, i servizi di cloud si sono moltiplicati in tempi molto brevi e, pur differenziandosi per alcune caratteristiche e opzioni più o meno apprezzate, hanno offerto le medesime opportunità alle persone. Questo meccanismo ha saturato rapidamente il mercato, rendendo molto difficile l'accesso a nuove aziende in questo settore.
Ciò non toglie che, con un pizzico di originalità e con idee piuttosto valide - senza però trascurare tutti i particolari relativi alla sicurezza - un'azienda operante nel settore tecnologico possa cimentarsi in questo campo, rivolgendo eventualmente i propri servizi a una particolare fetta di mercato, che si contraddistingua per una o più particolari caratteristiche.

L'importanza della sicurezza nel mercato del cloud

Nel paragrafo precedente si è accennato alla sicurezza. Questo è un elemento fondamentale e che deve essere garantito continuamente, senza vacillare neanche per un istante, se si desidera attirare una ricca clientela e legarla a lungo ai propri servizi. Lo svantaggio del servizio di cloud, infatti, è che trovandosi in uno spazio comune come la rete che abbraccia tutto il mondo - benché in angoli criptati e protetti della stessa - i dati possono essere potenzialmente accessibili da parte di chiunque che abbia dimistichezza con i sistemi informatici (i famigerati e temuti hacker), cosa che non può accadere nel caso di un dispositivo fisico come una memoria flash che non può connettersi alla rete. 
La sicurezza dei sistemi cloud, tuttavia, va intesa anche sotto un'altra accezione, e in particolare come la loro conservabilità. I dati, al contrario di quanto spesso si pensi, non risiedono esclusivamente nel mondo digitale, bensì sono archiviati in potenti computer costantemente connessi a internet, che vengono chiamati server. Per garantire la conservazione e l'accessibilità dei dati, è fondamentale proteggere i server da danni fisici che potrebbero causare la perdita definitiva di grandi quantità di file.
Per raggiungere entrambi gli aspetti della sicurezza, un'azienda che offre un servizio cloud deve disporre degli strumenti più potenti e avanzati per salvaguardare sia i dati degli utenti che la propria reputazione

La fidelizzazione del cliente

Il servizio di cloud che viene proposto ex novo può vantare ogni tipologia di strumento informatico di protezione, qualsivoglia sistema avanzato per evitare danni fisici o di altra natura, ma se non è conosciuto dalla gente non può aspettarsi di ottenere una buona risposta da parte dei consumatori. Le persone, infatti, non affidano i propri preziosi dati a un'azienda sconosciuta. È quindi fondamentale fidelizzare l'utente attraverso un'adeguata campagna di marketing e offrire garanzie concrete e che devono essere comprovate continuamente nel tempo. Solo seguendo queste indicazioni - nei modi che si ritengono più adeguati - si possono ottenere buoni risultati, anche se è necessaria non poca perseveranza.

Lunedì, 16 Ottobre 2017. Postato in Accade nel mondo

Contatti

SviluppoManageriale è un portale realizzato da:
MLC Consulting SRL
Sede Legale: Via Stilicone 12 20154 Milano
Tel: +39 02 33220352
Fax: +39 02 73960156
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Chi Siamo

SviluppoManageriale vuole essere uno strumento di diffusione delle conoscenze relative alla gestione aziendale (Marketing, vendite, sviluppo delle Risorse Umane, supply chain e controllo di gestione) e un punto di incontro tra diversi attori ... leggi tutto